News

Fiorenzuola, primo posto assicurato: ora non svegliateci!

Pubblicata in News il 2018-04-08 19:32:00

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs LG Competition Castelnovo Monti 67-62

(11-17; 29-28; 47-39; 67-62) 

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 7; Sichel 8; Resca 7; Zucchi; Colonnelli 13; Zaric ne; Scekic 2; Marletta 2; Lottici M. 4; Klyuchnyk 14; Donati; Garofalo 10. All. Lottici S.

LG Competition Castelnovo Monti: Canuti 6; Corradini 4; Barigazzi; Magnani 13; Rossetti ne; Simaitis 11; Levinskis 4; Guarino 8; Torlai ne; Mallon 12; Bergianti; Pitton 4. All. Diacci

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 cerca il primo posto matematico in stagione regolare con 1 partita di anticipo in calendario. Lo fa sfidando LG Competition Castelnovo Monti, squadra in piena lotta retrocessione.
La partita inizia con gli ospiti con percentuali davvero alte, arrivando al 2-8 al 3' con due triple consecutive.
Fiorenzuola prova lentamente a recuperare, ma c'è poca fluidità nella circolazione palla gialloblu, con basse percentuali al tiro come conseguenza diretta.
E' Torlai dalla lunetta a portare LG Competition sul 9-12, prima che il primo quarto (totalmente da cancellare in casa gialloblu) si chiuda 11-17.
Nel secondo parziale LG Competition esce ancora meglio dai blocchi di partenza, mentre una nervosa Fiorenzuola non riesce ancora ad ingranare.
Milo Galli si inventa un canestro in controtempo di ottima fattura al 14' e costringe coach Diacci al primo timeout pieno della gara sul 19-24.


Al rientro dagli spogliatoi è una Fiorenzuola rabbiosa quella che scende in campo sul rettangolo di gioco, con Colonnelli che in attacco trova il reverse e Garofalo che con la stoppatona in difesa riescono a dare il brio necessario ai ragazzi di coach Lottici S.
E' Galli a consegnare il primo vantagio fiorenzuolano al 18' sul 25-24, con il finale di secondo quarto che rimane di 1 punto favorevole ai gialloblu. 29-28
Al rientro dagli spogliatoi, la partita prende da subito una piega molto diversa rispetto ad inizio gara, con Resca che al termine di una circolazione perfetta trova con Resca una tripla strappa-applausi. 35-28.
Fiorenzuola mette la marcia alta, e LG Competition perde totalmente di efficacia. Colonnelli dall'arco e Klyuchnyk con la schiacciata consegnano un forziere da 13 punti a Lottici S. ed al suo staff sul 41-28.
Simaitis prova dall'arco a  riportare in vita i reggiani, ma viene letteralmente spento nell'azione seguente dalla stoppata di Scekic sul suo contropiede.
Il finale di quarto recita 47-39.


All'inizio dell'ultimo parziale Simaitis dichiara battaglia a Fiorenzuola, ma a lui risponde pan per focaccia Lottici M.. Klyuchnyk si mette in proprio con la tripla al 35' per il 58-47 e costringe coach Diacci all'ultimo timeout pieno.
Sichel e Galli mettono il punto esclamativo sempre dall'arco, facendo letteralmente grandinare triple su LG Competition. 61-51.
Tra il tripudio del pubblico, dopo oltre 5 mesi rientra in campo Agostino Donati. Magnani ci prova fino alla fine, ma è Pallacanestro Fiorenzuola che chiude vittoriosamente per 67-62 e si qualifica ufficialmente ai playoff con il primo posto matematico a 40 minuti dal termine della stagione regolare.

Commenti