News

Babbo Natale è gialloblu nel 2017, Fiorenzuola cresce esponenzialmente

Pubblicata in News il 2017-12-29 11:37:00

La pallacanestro a Fiorenzuola è tornata grande nel 2017, e sotto l'albero di Natale ci siamo voluti fare una carrellata di ricordi per il nostro Babbo Natale gialloblu.

L'annata è iniziata con la notizia che il primo americano nella storia di Pallacanestro Fiorenzuola 1972, Joey Miller, a seguito di un'odissea burocratica era dovuto tornare negli States a metà stagione. Le sliding doors in casa fiorenzuolana si sono aperte cercando il rinforzo giusto, ma partendo da una base di ragazzi solidi e di uno staff davvero coeso.

In primavera, Basket Lugo sembrava essere la squadra corazzata della Serie C Gold Emilia Romagna. Nella Finale di Coppa Emilia, tuttavia, il cuore di Fiorenzuola ha avuto la meglio in una finale palpitante, con i liberi di Klyuchnyk che hanno certificato la nostra vittoria. 

Un titolo, per una società rinata da soli 3 anni. Un titolo sudato ma non arrivato per caso. Fiorenzuola non ha giocato ''la partita della vita'', ma si è dimostrata durante tutta la stagione una delle squadre che hanno praticato la pallacanestro più divertente in assoluto.

Nella post-season, dopo un primo turno vinto per 2-0, Fiorenzuola ha dovuto cedere il passo proprio a Lugo, che nella semifinale si è dimostrata la corazzata che era (gli stessi Aviators hanno in seguito vinto il campionato). 

Ma la vera vittoria gialloblu è stata quella di riempire in ogni ordine di posto il PalaMagni, fatto che non avveniva da tempo in quel di Fiorenzuola d'Arda.

Durante l'estate, il gruppo si è cementato, e questo si è potuto notare anche dalla massiccia partecipazione al torneo estivo 3vs3 DKB Darwin Knew Basketball a Fiorenzuola, uno dei migliori dell'anno a livello italiano. La nostra squadra ha saputo divertirsi anche in quelle circostanze, ed è stato proprio dall'estate che si è iniziata a formare la nuova squadra, sebbene con addii dolorosi, come quello di Monacelli (MVP del torneo).

Dal blocco granitico dello scorso anno composto da Galli, Lottici M., capitan Garofalo, Marletta, Donati, Klyuchnyk, Sichel, Trobbiani si è deciso di puntellare la rosa con un vero colpo in cabina di regia quale Resca e tre giovani interessantissimi come Scekic, Zaric e Zucchi.

Il resto è storia recente, con le 8 vittorie consecutive ad inizio stagione, due stop sul filo di lana che ci hanno posizionato sul secondo gradino del campionato attualmente, e momenti esaltanti come la vittoria in casa di Virtus Spes Vis Imola, in un PalaRuggi gremito, o la conquista appena prima di Natale di una seconda finale consecutiva in Coppa Emilia.

Un 2017 con Babbo Natale a chiare tinte gialloblu, in attesa di un 2018 (se possibile) ancora migliore.

Commenti