News

Con Bologna Basket 2016 per non fermarsi: Fiorenzuola pronta al viaggio

Pubblicata in News il 2017-11-02 20:46:00

E' una Pallacanestro Fiorenzuola 1972 sulle ali dell'entusiasmo quella che si presenta a Bologna per la 6° giornata del Campionato Serie C Gold Emilia Romagna.

I gialloblu saranno infatti ospiti di Bologna Basket 2016, una delle squadre più blasonate nel girone, che tuttavia ha zoppicato ad inizio stagione soprattutto in trasferta, inanellando uno 0-3 fuori casa che la posiziona nella parte di destra della classifica con 4 punti totalizzati nel complesso.

Nello scorso turno, la squadra di coach Lolli è stata sconfitta a domicilio da Pontevecchio Bologna (77-70 il finale).

''Conosciamo bene il valore di Bologna Basket 2016, sarà una partita davvero complicata.''

E' con queste parole che Coach Simone Lottici analizza la prossima partita di domenica 5 novembre, tenendo con i piedi ben piantati al suolo una Fiorenzuola che non vuole effettuare in alcun modo dei voli pindarici.

''Si tratta di una squadra molto moderna, che gioca senza lunghi di ruolo ma è letale se prende fiducia dal perimetro. Conosciamo bene Cortesi e Poluzzi, sono giocatori molto pericolosi, cui si aggiunge un giocatore sopra la media per la Serie C Gold come Fin. Dovremo essere davvero concentrati, in quanto in casa propria questa è una squadra che si esalta, e sicuramente a fine stagione avrà una posizione migliore rispetto a quella attuale''.

Parole chiare in casa Fiorenzuola, dopo una bella vittoria ottenuta contro Guelfo Basket grazie a ben 6 giocatori in doppia cifra.

Fiorenzuola è senza ombra di dubbio uno degli attacchi più prolifici del campionato, con quasi 82 punti segnati a partite. Sintomo di un gioco corale importante che riesce a fare a meno delle assenze di giocatori importanti quali Resca e Donati, out nelle ultime due gare.

Proprio Cortesi e Fin sembrano due delle minacce più importanti nella squadra allenata da coach Lolli, sconfitta in settimana dalla Salus Bologna nel Trofeo Ferrari.

In casa fiorenzuolana, i gialloblu vogliono continuare ad affidarsi ad una varietà di soluzioni che è stata la vera chiave di volta in questo inizio campionato. A partite in cui l'arma principale è stata rappresentata dal tiro da 3 (con i vari Galli, Lottici M. e Sichel in versione killer), sono seguite partite dove i vari Klyuchnyk, Garofalo, Donati e Scekic hanno rappresentato pericoli pubblici veri per le difese avversarie.

I gialloblu stanno concedendo infine minuti importanti per la crescita dei classe '98 Zucchi, Marletta e Zaric, che si prospettano risorse altrettanto importanti nel proseguo di stagione.

Una Fiorenzuola in salute si affaccia alla volta di Bologna, prima in classifica a braccetto con Virtus Spes Vis Imola; l'obiettivo è quello di continuare a volare, nelle posizioni più nobili della classifica.

Palla a due alle ore 18.30. Per continuare a volare.

Commenti