News

Sconfitta in gara 1 di Finale. Fiorenzuola, non mollare ora!

Pubblicata in News il 2018-05-20 23:37:00

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna - Finale Playoff 2017/2018 - Gara 1 

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs New Flying Balls Ozzano 70-82
(12-19; 30-38; 53-63; 70-82)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 17, Sichel 5, Resca 11, Zucchi ne, Colonnelli 15, Zaric ne, Scekic 5, Marletta, Lottici M. 5, Kluchnyk 6, Donati 2, Garofalo 4. All. Lottici S.

New Flying Balls Ozzano: Folli 12, Masrè, Morara 4, Chiusolo 7, Corcelli 16, Lalanne 6, Magagnoli 2, Zambon, Martini, Dordei 22, Agusto 13, Agriesti. All. Grandi

Arbitri: Riccardi – Alessi

 

Pallacanestro Fiorenzuola esce sconfitta dalla gara 1 di Finale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna da parte di New Flying Balls Ozzano. I ragazzi di coach Grandi hanno espugnato il PalaMagni (completamente sold out con grandissimo calore da parte del movimento gialloblu) guidando l’incontro per 40 minuti e vincendo per 82 a 70.

Approccio alla partita praticamente perfetto per Ozzano, che non sembra temere la coreografia del tifo organizzato gialloblu. Con una super difesa gli ospiti costringono Fiorenzuola al primo canestro solo dopo addirittura 5 minuti di gioco. Nei primi minuti di gara piove sul bagnato per i gialloblu, con capitan Garofalo che rimedia un infortunio che lo limiterà durante tutta la gara.

E' il piazzato di Milo Galli che suona la carica alla formazione di casa, dopo un avvio nettamente favorevole ad Ozzano.

Folli e Morara spingono Ozzano sulla doppia cifra di vantaggio, 5-16 al 8'. Per i gialloblu, Galli continua a cantare e a portare la croce, riportando Pallacanestro Fiorenzuola 1972 sul -7 alla prima sirena. 12-19.

Nel secondo parziale Lalanne incendia la retina con 6 punti personali, ma il solito Galli a cui si aggiunge Colonnelli cercano di far rimanere Fiorenzuola dentro la partita. 18-27 al 13'.

Colonnelli continua a sparare dall'arco riportando i gialloblu fino a due possessi, non pieni, di svantaggio, ma Agusto si mette in solitaria sotto le plance e fa nuovamente allungare Ozzano. E' dalla lunetta che Dordei converte preziosi tiri liberi che consentono agli ospiti di chiudere il primo tempo in vantaggio di 8 lunghezze.

Resca con sagacia inizia il terzo parziale scuotendo nuovamente un catino traboccante di entusiasmo come quello del PalaMagni, ma Dordei e Corcelli ribattono colpo su colpo in un inizio quarto palpitante. 36-42 al 23'.

La partita si fa, se possibile, ancora più intensa e allo stesso tempo appassionante; Corcelli regala ad Ozzano il massimo vantaggio con 5 punti di fila che esaltano il settore ospiti presente al PalaMagni (45-57 al 37’).

Sichel da 3 punti sembra svoltare l'inerzia della gara per il 53-58, ma dall'altra parte un Corcelli in stato di grazia si impossessa letteralmente dell'ultimo minuto di terzo parziale e chiude con una tripla pesante come un macigno per il 53-63 alla fine del terzo quarto.

Nell'ultimo quarto Fiorenzuola esce dalla panchina provando seriamente a rimettere in carreggiata la gara. Galli e Resca riportano la squadra di Lottici S. sul -5 al 34’, ma trovano in Dordei e Chiusolo avversari complicati da fermare nella giornata odierna. 

La squadra fiorenzuolana non molla, e lo dimostra prima  con una bomba di Colonneli per il -6, poi con i liberi di Garofalo riportano il passivo gialloblù a 5 lunghezze. Folli nel momento migliore gialloblu realizza due piazzati importantissimi che impediscono ai padroni di casa di riportarsi a stretto contatto.

Nell’ultimo giro di lancette Fiorenzuola fallisce ogni tentativo dalla lunga distanza, Magagnoli da sotto e due liberi di Chiusolo fissano il tabellone del PalaMagni sul 70-82 finale.

Commenti