News

+28 di Lugo in Gara 1: Fiorenzuola, al PalaMagni deve essere un'altra storia

Pubblicata in News il 2017-05-21 12:04:00

Semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna 
Gara 1

Orva Lugo Basket Aviators vs Pallacanestro Fiorenzuola 97-69 
(20-19; 45-26; 73-53; 97-69)


Basket Lugo: Baroncini; Poluzzi 17; Tinsley 11; Romagnoli; Cortesi 13; Seravalli 15; Legnani 3; Presentazi 4; Filippini 15; Guerra; Collina; Zhytaryuk 19. All. Galetti

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 10; Sichel 2; Monacelli 15; Trobbiani; Orsini 17; Tourn; Marletta; Lottici M. 6; Klyuchnyk 7; Donati 5; Garofalo 5; Giani 2. All. Lottici S.

Fiorenzuola cede fragorosamente a Lugo di Romagna in gara 1 della semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna.
Lo fa al cospetto di una Orva Lugo semplicemente in serata di grazia, chiusa con il 55% da 2 punti e il 45% da 3 punti.
I gialloblu avranno bisogno, mercoledì prossimo al PalaMagni di Fiorenzuola (ore 21.00) di un'altra partita soprattutto in fase difensiva: troppi, infatti, sono stati i 97 punti concessi agli Aviators, che già nel secondo tempo hanno banchettato su Fiorenzuola.


La squadra di coach Lottici S. dovrà ripartire da un primo quarto equilibrato, dove le idee di gioco valdardesi hanno saputo mettere in difficoltà la squadra di Galetti.
Lugo parte forte, sfruttando la verve di Filippini e Poluzzi e volando sulle ali di un Cortesi onnipresente sui due lati. 9-3 al 3'.
Filippini con l'-And One- realizza un gioco da 3 punti che vale il +10 per Orva Lugo al 7', ma Fiorenzuola sfrutta le rotazioni, grazie al buon impatto di Donati e Monacelli.
Orsini in un amen realizza due triple che danno una scossa a Fiorenzuola: tutto finito? Per nulla, è ancora Orsini sulla sirena a sfruttare l'assist di Galli e a realizzare la terza tripla consecutiva per il 20-19 con cui Fiorenzuola mette paura a Lugo al termine del primo parziale.
Presentazi nel secondo quarto scambia ancora con Orsini (il migliore dei gialloblu) una tripla a testa che vale il 28-24 al 13'.

 

Fiorenzuola improvvisamente spegne il generatore elettrico, subendo un blackout pressochè totale che la porterà a realizzare solo altri 2 punti in tutto il quarto.
Orva Lugo Basket Aviators fa la voce grossa con Tinsley e Cortesi, riaprendo il gap oltre i 10 punti.
Il finale di quarto è un altro schiaffo sonoro per Fiorenzuola, con le triple di Seravalli e Poluzzi che fanno sprofondare i gialloblu fino al -19. 45-26.


Pallacanestro Fiorenzuola 1972 rientra in campo a testa alta e con grande orgoglio, provando a ribattere colpo su colpo a Lugo, la quale tuttavia ha ormai trovato il giusto feeling con il canestro.
Il terzo quarto è costellato di ottimi canestri da ambo le parti, ma anche la schiacciata di Klyuchnyk e le triple di Lottici M. non danno l'impressione di poter colmare il gap ormai creatosi.
Lugo segna con regolarità sia dal pitturato che dall'arco, armando la mano di Poluzzi e Zhytaryuk, arrivando al 61-41 del 26'.
Fiorenzuola con Monacelli e Galli continua a non darsi per vinta, arrivando sul 68-51 al 29' e costringendo coach Galetti al timeout pieno.

Il quarto si chiude con gli highlights della schiacciata di Giani e la tripla di Tinsley. 73-53, con un monte Everest da scalare per Fiorenzuola.
E' ancora Filippini a chiudere definitivamente la gara in apertura dell'ultimo periodo con un parziale di 5-0.
Zhytaryuk diventa immarcabile per Fiorenzuola, realizzando in solitaria più canestri ed ampliando ulteriormente il gap.
La tripla di Monacelli su assist di Trobbiani chiude la gara sul 97-69 è tanto beffarda per i gialloblu quanto campanello per Lugo.
A Fiorenzuola dovrà essere tutta un'altra storia.

Commenti