News

Fiorenzuola rialza la testa con i Titani

Pubblicata in News il 2017-12-03 20:46:00

9° Giornata Campionato Serie C Gold Emilia Romagna

Pallacanestro Titano San Marino vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 62-71

(15-20; 36-45; 48-57; 62-71)

Pallacanestro Titano: Grassi 2; Ricci 5; Riccardi; Silvestrini 18; Gamberini 18; Macina 6; Botteghi; Aglio 9; Sinatra; Calegari; Felici; Padovano 4. All. Foschi

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 17; Sichel 5; Resca ne; Zucchi; Trobbiani; Zaric 6; Scekic 14; Marletta 3; Lottici M.; Donati ne; Klyuchnyk 22; Garofalo 5. All. Lottici S.

 

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 rialza la testa sconfiggendo a domicilio Pallacanestro Titano San Marino al termine di un match guidato dall'inizio, confermando che la partita persa in casa con Montecchio è stata un semplice incidente di percorso.

Aglio apre il match con la tripla dall'arco, seguito da Silvestrini. I Titans, avanti 6-1, subiscono la fisicità di Klyuchnyk sotto le plance, che conquista e converte preziosi tiri liberi per il 7-7 al 3'.

Capitan Garofalo, recuperato e schierato a sorpresa da coach Lottici S., dimostra la sua importanza nella squadra, convertendo 5 punti consecutivi, in seguito è Zaric a portare il risultato sul 13-20 al 9'.

Nel secondo quarto San Marino conferma di avere punti nelle mani dall'arco, con la tripla di Ricci, ma Scekic risponde pan per focaccia per il 20-25.

Fiorenzuola mette il turbo, con Galli e Sichel che portano il risultato sul +10, prima che Scekic inchiodi la schiacciata del 24-36. Galli e Klyuchnyk sono imprendibili per la difesa locale, mentre Sichel con il jump-shot dalla media distanza chiude il primo tempo sul 36-45.

Al rientro dagli spogliatoi le squadre calano vertiginosamente le percentuali; le difese salgono in cattedra, ed è solo una tonante schiacciata di Klyuchnyk al 25' a portare il risultato sul 38-49.

Gamberini prova a rispondere in casa San Marino, ma Klyuchnyk chiude la fotocopiatrice e inchioda una nuova schiacciata. Silvestrini ricuce il gap fino al 44-51 del 27', distanza con cui si chiude il terzo quarto grazie ai canestri di Gamberini da una parte e di Scekic dall'altra. 50-57.

Scekic con 5 punti consecutivi da il là alla fuga definitiva di Fiorenzuola in apertura dell'ultimo parziale, aiutato dalla tripla di Galli che porta il risultato sul 52-67 al 35'.

Silvestrini e Gamberini sono gli ultimi ad issare bandiera bianca in casa Pallacanestro Titano San Marino, ma il finale è ancora a favore di Fiorenzuola, che chiude con un meritato 62-71.

 

Commenti