News

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 all'esame nell'Arena

Pubblicata in News il 2017-11-24 21:40:00

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 difende il suo primato in solitaria in classifica di Serie C Gold Emilia Romagna ospitando al PalaMagni di Fiorenzuola Pol. Arena Montecchio nella nona giornata del girone di andata.

I gialloblu allenati da Lottici S. affrontano questa gara sulle ali dell'entusiasmo dopo la roboante vittoria di Imola, dove nello scontro tra imbattute con Virtus Spes Vis Imola ha disputato una grande prova, chiudendo sul 79-88 una gara a tratti perfetta.

Fiorenzuola ha sbancato il PalaRuggi orfana di giocatori del calibro di Resca e Donati, oltre a perdere capitan Garofalo nel primo quarto per infortunio. Un segnale ancora più importante è stato dettato dalla prova di giovani quali Zaric e Scekic, fondamentali nell'aiutare le prove notevoli dei vari Galli, Lottici M., e Klyuchnyk.

In vista della gara con Montecchio, i gialloblu presentano diversi cerotti. Se questo potrebbe risultare parzialmente un alibi, la filosofia valdardese è quella di trasformare un problema in un'occasione, con tutto il gruppo che dovrà compattarsi per far cementare lo spirito di squadra e per far crescere i più giovani che troveranno maggiore minutaggio in rotazione.

 

Il team manager fiorenzuolano, Andrea Zagni, ha commentato così la partita ad Imola, facendo un cenno importante anche relativamente a quella con Arena Montecchio.

'Devo dire che i ragazzi sono stati bravissimi, con Virtus Imola, ad applicare un piano partita perfetto. Non mi soffermerei sugli 88 punti, ma sull'intensita' difensiva dimostrata, oltre alla grande intelligenza tattica nel mettere Imola in difficolta'. 

L'infortunio di Garofalo poteva compromettere il nostro morale, ma tutti hanno disputato una grande gara, dai piu' esperti ai piu' giovani. 

Una menzione particolare la merita tutto il nostro staff: preparare una partita in questo modo rende la vittoria ancora piu' importante.

Senza Resca, Donati e il capitano, non ci sara' appagamento nella prossima gara; ci aspettiamo un grande supporto del nostro pubblico.'

La società gialloblu comunica ufficialmente, inoltre, che a seguito di una distorsione alla caviglia rimediata al PalaRuggi di Imola, il proprio capitano Alessandro Garofalo rimarrà ai box sicuramente nella partita con Montecchio.

Proprio la gara con Pol. Arena Montecchio non si preannuncia semplice, infatti. La squadra di Cavalieri nelle ultime due giornate ha dimostrato una coesione nettamente migliorata a livello di squadra. 

La squadra a tratti sfilacciata delle prime giornate ha fatto spazio ad un gruppo che ha disputato un ottimo primo tempo a Castelnovo ne'Monti con la LG Competition e che ha battuto con merito Pontevecchio al termine di un'ottima rimonta, culminata con il 91-77 finale.

Nella squadra di Cavalieri, Di Noia e Vanni stanno trascinando il gruppo nelle ultime gare rispettivamente con 19,5 e 14 punti di media ciascuno. La Dilplast Montecchio concede in media 81,75 punti a partita, un dato alto ma in notevole diminuzione nelle ultime gare, sintomo della crescita dei reggiani.

 

Pol. Arena Montecchio è una squadra che gioca a viso aperto, lo dimostrano i suoi 75 punti di media a gara. Sulla carta, si preannuncia quindi una partita con un buon potenziale di ''hot-hands'' sul parquet del PalaMagni di Fiorenzuola.

Palla a due domenica 26 novembre alle ore 18.00 al PalaMagni. Fiorenzuola, incerottata, difende con le unghie il suo primato e vuole rimanere imbattuta per il nono weekend consecutivo. La parola all'Arena.

Commenti